Cosa fare in Veneto in estate: mari o monti? Laghi o città d’arte?

La Venezia del Redentore, della Regata Storica e della Biennale, la Jesolo della movida, la Caorle delle spiagge, la Verona dell’opera all’Arena e di Giulietta e Romeo, la Treviso del Prosecco, la Padova della cultura, la Cortina delle spa più esclusive, la Belluno delle Dolomiti… quando pensi a cosa fare in Veneto in estate non mancano certo le ispirazioni!

Cosa fare in Veneto in estate
Cosa fare in Veneto in estate: le Dolomiti bellunesi

Cosa fare in Veneto in estate: le città d’arte

Ogni città veneta custodisce bellezze artistiche, architettoniche e culturali. Ecco qualche ispirazione per un tour un po’ fuori dagli schemi.

Venezia. A Venezia di sera puoi vivere un’esperienza golosa e sportiva: due simpatiche guide veneziane ti insegneranno a vogare fra i canali del vivace sestiere di Cannaregio. Raggiungerai le osterie e i bacari più tradizionali per un aperitivo molto originale! Un’altra esperienza molto intensa sono i concerti d’opera a palazzo: La Traviata, il Rigoletto e Il Barbiere di Siviglia suoneranno ancora più coinvolgenti fra le mura degli antichi palazzi veneziani. Infine, per immergersi nella più grande festa veneziana… ma con stile, non perderti la cena del Redentore in barca, per ammirare i fuochi dalla terrazza panoramica!

Cosa fare in Veneto in estate: è il momento di godere di scorci insoliti a Venezia. Foto di Andrea Serra
Cosa fare in Veneto in estate: è il momento di godere di scorci insoliti a Venezia. Foto di Andrea Serra

Padova. L’università di Padova è uno dei luoghi simbolo della cultura internazionale sin dalla sua fondazione, quasi 800 anni fa. A Padova, l’amore per la cultura non ha mai conosciuto confini e già dal motto dell’ateneo si mette in risalto il suo spirito di apertura a tutti gli studiosi e studenti del mondo e della città. Basti pensare che L’Orto Botanico di Padova è stato il primo orto botanico al mondo di tipo universitario. Prima d’allora le collezioni di piante erano private e solo pochi aristocratici si dilettavano nella raccolta di piante esotiche da ammirare nei giardini e nelle serre dei propri palazzi. Col nostro divertente tour “Orto Botanico Padova” scoprirai i segreti di piante bellissime, fiori velenosi e statue colme di mistero!

Cosa fare in Veneto
Cosa fare in Veneto in: le ninfee giganti dell’Orto Botanico di Padova fioriscono proprio in estate!

Verona. La città dell’amore, patria leggendaria di Giulietta e Romeo, è una città dal cuore medievale che puoi scoprire in modo completamente nuovo grazie ad un tour molto particolare. In compagnia di un fotografo professionista raggiungerai angoli insoliti della città, con vedute inaspettate e ti verrà spiegato come scattare le tue fotografie più belle a seconda della luce e del contesto. Il photo tour di Verona è adatto anche a chi non è esperto di fotografia e puoi partecipare con qualsiasi fotocamera: il divertimento è assicurato comunque!

Vicenza. Lasciamo da parte per un momento la suggestiva Vicenza delle ville del Palladio e inoltriamoci in un’esperienza altrettanto piacevole e intrigante escursione al chiaro di luna: nei sabati di luna piena partirai per una salita lungo la Val Leogra, accompagnato da una guida che ti narrerà racconti sulla flora e sulla fauna durante tutto il percorso, fino a raggiungere un B&B, per chi desidera cenare e pernottare sul luogo, o il punto di arrivo per un brindisi finale e per i saluti.

Cosa fare in Veneto in estate: un mare di sorprese

Per vedere il Mare Adriatico da un punto di vista nuovo e fuori dalle grandi rotte, ti suggeriamo di iniziare dalla bocca di porto meridionale di Venezia: qui troverai Chioggia, un’antica e affascinante cittadina di pescatori, e Sottomarina, la sua frazione costiera dalla bella diga e dalle lunghe spiagge che danno sul mare aperto. Il modo migliore per poter esplorare quest’area è noleggiare una bicicletta: un mezzo di trasporto pulito, veloce, che non conosce code e che scivola nel traffico, ideale per poterti soffermare ad ammirare un palazzo, un branco di pesci al molo, a fotografare i gabbiani che seguono i pescherecci al rientro dalla giornata, per sgusciare fra le strette viuzze alla ricerca di botteghe e osterie nascoste, per visitare il mercato all’aperto e riempire il cestino di prodotti freschi e souvenir. Per un’esperienza più intensa, una vera e propria vacanza in barca, l’houseboat Pénichette ti propone diversi itinerari di una settimana da comporre come vuoi: la partenza da Chioggia ti permetterà di raggiungere Ferrara, Treviso, Risalire il Brenta o il Sile, o lasciarti accompagnare in un rilassante tour delle isole lagunari toccando Pellestrina, Malamocco, Lido, Venezia, Burano, San Francesco del Deserto, Torcello e Murano.

Cosa fare in Veneto in estate
Cosa fare in Veneto in estate: una veduta di Chioggia

Cosa fare in Veneto in estate: colli, laghi e montagne da scoprire!

L’arco alpino attraversa il Veneto in uno dei suoi settori più spettacolari: le Dolomiti.Vicino a queste belle vette, il Lago di Santa Croce spicca col suo colore brillante e ti offre un ambiente rilassante e naturale dove passare una mattina o un pomeriggio di relax, e perché no? fermarsi per un pic-nic! Ti consigliamo la nostra pasticceria tradizionale della zona, che sforna ogni giorno deliziosi manicaretti per riempire il tuo cestino da portare in riva al lago. Approfittando del clima fresco che si può trovare in queste zone anche in piena estate, puoi raggiungere facilmente Mel per una degustazione molto particolare. Gli chef della Locanda al Cappello ti accompagneranno attraverso il tuo itinerario preferito fra i 3 menu, tutti basati sulla produzione locale e aggiornati di stagione in stagione. E per lasciarti col sorriso: hai mai pensato ad una vacanza in sella ad una Vespa 125? Di fronte a te avrai le Dolomiti, le colline del Prosecco, le Prealpi e l’Alta Marca Trevigiana, noi ti forniremo la tua Vespa, il casco, il K-way e una road map fotografica per farti ispirare e seguire l’itinerario che preferisci, o per girare in libertà correndo in un paesaggio fantastico!