Mostra del Cinema di Venezia 2017: una festa, una mostra, una tradizione

La Mostra del Cinema di Venezia (ufficialmente 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica) non ha ancora svelato chi saranno i protagonisti dell’edizione di quest’anno. Come sempre, la Mostra è organizzata dalla Biennale di Venezia e si svolgerà al Lido di Venezia. Per quest’anno le date della mostra vanno dal 30 agosto al 9 settembre 2017, e la kermesse verrà diretta da Alberto Barbera. Lo scopo della Mostra, che è nata nel 1932 come raccolta del meglio dell’arte cinematografica mondiale, è sempre stato quello “di favorire la conoscenza e la diffusione del cinema internazionale in tutte le sue forme di arte, di spettacolo e di industria, in uno spirito di libertà e di dialogo”. Anche questa edizione rispetterà quest’ottica, organizzando proiezioni delle nuove produzioni cinematografiche ma anche retrospettive e omaggi ai protagonisti della settima arte, con lo scopo di contribuire a diffondere la conoscenza della storia del cinema. L’elenco dei film selezionati per la Mostra del Cinema di Venezia 2017 sarà annunciato nella conferenza stampa di presentazione che si terrà a fine luglio 2017, a Roma. Fino ad allora possiamo “ripassare” alcune informazioni sulla location e sulle passate edizioni.

venice2
Lav Diaz, vincitore del Leone d’oro 2016 col film The Woman Who Left

Mostra del Cinema di Venezia 2017: la location all’isola del Lido

L’isola del Lido è la tradizionale sede della Mostra del Cinema di Venezia. L’hotel delle star, che è stato anche sede delle prime proiezioni, è il magnifico Hotel Excelsior. Attualmente, l’isola è inondata di visitatori durante il periodo della Mostra, ma conserva intatto tutto il suo fascino. L’isola del lido è una lunga distesa pianeggiante, una specie di Venezia rilassata e naturale, con grandi spazi di ambiente marino, spiagge e canneti. Il Lido è una delle 15 isole abitate dell’arcipelago veneziano: chiude la laguna nella parte settentrionale, e per questo le spiagge orientali danno sul mare aperto mentre quelle occidentali sono in riva alla Laguna di Venezia, con una varietà di habitat incredibile. Il Lido è un’isola molto amata da secoli, tanto che fu dimora di artisti come Lord Byron e Mann e vi fu ambientata la storia di Morte a Venezia. Attualmente, durante la Mostra del Cinema le zone più visitate sono il Palazzo del Cinema, costruito in tempo record e inaugurato nel 1937, e l’Hotel Excelsior, alloggio di molte personalità protagoniste della Mostra nonché sede di conferenze stampa e altri momenti importanti della Mostra.

Hotel Excelsior, foto di Florian Fuchs
Hotel Excelsior, foto di Florian Fuchs

Le curiosità della Mostra del Cinema di Venezia

Prima edizione: la mostra… senza premi! Nella prima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, la Mostra stessa era solo l’area dedicata “all’ottava arte” all’interno della Biennale di Venezia. Non erano quindi previsti premi. Dato il successo e la magnifica riuscita della Mostra del Cinema, però, una “giuria popolare”, che aveva assistito alle proiezioni, ha votato comunque i film che sono piaciuti di più in 6 categorie molto naif: miglior film, miglior regista, miglior attore, miglior attrice, film più divertente e film più commovente.

Venezia: si corre fino alla fine delle proiezioni! Se vuoi vedere un film che viene proiettato tardi, puoi farlo senza problemi! Durante la Mostra del Cinema di Venezia i trasporti effettuano corse fino al termine delle ultime proiezioni notturne.

Non sempre ci sono stati i Leoni d’oro… Il Leone d’oro è arrivato solo nel 1946, e ci sono state edizioni particolari, oltre la prima in cui non sono stati assegnati premi. Negli anni 1940, 1941 e 1942 la Mostra del Cinema di Venezia non si è tenuta a Venezia, quindi non è stata riconosciuta. Negli anni dal 1969 al 1972 e nel 1979 la mostra non è stata competitiva, ma si è trattato di una rassegna artistica senza premi, mentre dal 1973 al 1978 non fu organizzata, al massimo venne dedicata una sezione “cinema” all’interno della Biennale.

007 arriva in motoscafo! Nel 1967, Sean Connery aveva appena finito di interpretare l’agente segreto più famoso del mondo in Agente 007 – Si vive solo due volte, ed è arrivato sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia in motoscafo, in perfetto stile James Bond!

Sean Connery arriva alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1967
Sean Connery arriva alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1967

Mostra del Cinema di Venezia 2017: cosa vedere e fare a Venezia

La Mostra del Cinema di Venezia 2017 è l’ultima edizione di un festival internazionale di punta, appuntamento immancabile e divertente per le star e per i visitatori. In quel periodo la città si riempie di attori, attrici, registi e celebrità, oltre che di giornalisti, turisti, critici e appassionati. Per chi non vuole rinunciare al meglio dei due mondi, è possibile godere degli eventi correlati alla Mostra e concedersi allo stesso tempo delle attività extra. Ecco a cosa abbiamo pensato!

Tour in fat bike: per gli appassionati di sport e natura, l’isola del Lido offre innumerevoli tragitti per escursioni in fat bike, una bici che permette di correre anche sulla sabbia. I tour sono di 2 ore, 3 ore e mezza o 4 ore e mezza: il divertimento è assicurato!

Le escursioni in barca: è possibile fare delle belle escursioni della laguna per staccare dal caos del Lido nei giorni della Mostra. Puoi scegliere il tour su un’imbarcazione tradizionale con vela al terzo o una rilassante giornata in barca a vela visitando l’incantevole Laguna, che nel periodo della Mostra offre il suo meglio.

Uno dei fari dell'Isola del Lido
Uno dei fari dell’Isola del Lido